Miopia

miopia

La miopia è la condizione in cui l'individuo può vedere chiaramente a una distanza utile per la lettura, ma non riesce a vedere lontano efficacemente senza occhiali o lenti a contatto.

La miopia è dovuta a diversi fattori: eccessiva curvatura della cornea, accentuata curvatura del cristallino, o costituzione allungata del globo oculare.

Queste condizioni fanno sì che l'immagine venga messa a fuoco davanti alla retina.

Gli occhiali e le lenti a contatto "spingono" sulla retina l'immagine scarsamente messa a fuoco.

La miopia può essere minima, e creare solo una leggera sfocatura della visione a distanza.

I pazienti affetti da una lieve miopia possono riuscire a leggere la maggior parte delle tavole dello studio dell' oculista senza occhiali.

Quando la miopia è moderata, i pazienti sono sufficientemente in grado di leggere una grossa E sulla tavola dell'oculista senza occhiali o lenti a contatto. In questo caso si tratta di una miopia tra le 2 e le 6 diottrie.

La miopia elevata supera le 6 diottrie.